-->

giovedì 1 ottobre 2015

Sulla Creatività.

Qualche giorno fa, mi sono imbattuto in un brevissimo "Tuitt" che parlava di un elenco degli  8  Nemici della Creatività,  la fonte  del " Tuitt"

                                                    Oscar di Montigny.  Enemies of #creativity:

Vi riporto di seguito gli 8 Punti , perché  ho deciso di aggiungere, ad ogni punto,  il mio personale pensiero rispetto alla lista suggerita da Oscar, mi piace prendere la velocità sintetica di Twitter, ed usare uno spazio più ampio per allargare la discussione sul mio Blog. Ma anche perché essendo un innovatore e un pittore di Trasformazione, opero in un nuovo campo della Creatività legato alla componente Digitale, Virtuale, Interattiva, Social e Video della Pittura - Praticamente una Nuova Forma d'Arte.
Gli 8 punti di Oscar nemici della Creatività , &  la prospettiva  del  pittore.
Quadro-File  Start.A. realizzato con la Pittura di Trasformazione                           Titolo: Un certa idea di Aragosta.  

1 desire to please all.

Certo devi avere una tua personalità, una linea da seguire ed idee,   legate tra loro dal filo logico che rispecchi il tuo personale  percorso di evoluzione nel tempo. Questo è il tuo stile, preservalo, molte persone ti daranno consigli , ti suggeriranno, di togliere una cosa qui e mettere una cosa la, soprattutto coloro che ti vogliono bene, non ascoltare nessuno.
Ispirati ai Maestri, li c'è il percorso ,  li puoi trovare l'esempio Creativo di come si può perseguire lo stile evolvendosi con lui. Quando parlo di Maestri, non intendo solo i Pittori, ma anche Scrittori, Pensatori, Musicisti, Registi, insomma gente che in varie forme esprime le proprie idee.
La Multimedialità comporta Multi Maestri.
 Un unico stile il tuo.


2 big ego

Il lavoro in Studio è Solitudine applicata alla Ricerca. Per curare l'accrescimento dell'ego, si deve umilmente coltivare il lavoro di studio, astrarsi, elevarsi, concentrarsi, dimenticarsi, dipingere, disegnare, meditare, usare la risorsa Tempo piegandone attimi per  aprirsi spazi dove arrivare a cambi di percezione diversi dal Quotidiano, per osservare in santa pace, il Lavoro è la Soluzione.
 Il Creare la Cura.

3 self-doubt

Due aspetti.
A) E' necessaria una coerenza di fondo, devi conoscerti e avere basi certe e solide, serve avere pronto il discorso di Senso della tua Ricerca, ma da tempo hai fatto le tue scelte alla luce del sole, e cosi  tu sai perfettamente, quale è la cosa giusta da fare. 
B) Coltiva il Dubbio, mettiti in discussione, cambia, il mondo si è fatto liquido, il Cambiamento si è velocizzato, tutto è in Trasformazione e non ci si può definire Contemporanei senza non prenderne atto e senza Osservare il Dubbio.
In sostanza, stai fermo ma nel dubbio.
Quadro-File VAR.-B- realizzato e contaminato con la Pittura di trasformazione Titolo: Aragosta, pensa al mio "Quadro" e all'idea di se! 

4 control

Si questa mi piace, la spiego attraverso una cosa che facevo tanti anni fa il Surf.
Quando le prime volte ho preso le onde dell'Oceano avevo un atteggiamento di lotta contro una forza molto più  grande di me, e non riuscivo a progredire, poi dopo i primi anni ho capito che "Dovevi andare col Flusso", abbandonare il Controllo e lasciarsi portare. Non puoi avere il controllo su tutto, ma puoi sempre tracciare la tua Linea.
Abbandona il controllo ma lascia una traccia.

5 fear of failure

La lettura di Popper su questo aiuta,  il Progresso Scientifico e non solo è basato su teorie che vengono nel tempo superate e sostituite da altre, l'errore serve per arrivare alla sua correzione e serve per imparare, non puoi sempre essere perfetto al primo tentativo, repetita iuvant dicevano i Latini e "stay hungry, stay foolish " Steve Job.
Fai la tua brutta figura Quotidiana.

6 process rigor

L'applicazione tecnica del tuo stile, una volta determinato, diventa il tuo Processo per ripetere il tuo Segno e il tuo Stile. Col Tempo, ed in particolare con l'Arte Digitale, le possibilità di creare delle piccole varianti o delle grandi varianti sul Processo permettono l'evoluzione. Il bilanciamento tra Rigore e Ricerca è una scelta personale di ogni Pittore, ma non ci si può fare ingabbiare da processi rigidi pena il rinunciare ad evolversi.
Evadi ma ricordati la strada per tornare a casa.

7 impatience

Questo è il più duro , anche per me. Ma l'impazienza è una brutta bestia, in particolare è limitante, l'impaziente non sa ascoltare, non dedica la giusta attenzione al particolare, pensa che gli sia dovuto qualche cosa, mentre non sa e non ha capito, che la grande fortuna e il percorso di ricerca che sta facendo.
Il lavoro duro prima o poi paga, l'impaziente smette ad un certo punto, solo chi ha la tenacia di dominare la propria impazienza e si rallegra del piccoli avanzamenti nel percorso può pensare prima o poi di arrivare.
Coltiva l'educazione nei rapporti e l'impazienza smetterà di tormentarti.
Quadro-File VAR.C.- Ambientazione con Interazione, per dare un'idea della grandezza rapportandola alla figura Umana, l'Amico Poeta Enrico Mario Lazzarin, tra le Aragoste.

8 abundance

In particolare nell'Arte Digitale, si deve imparare a convivere con il concetto di Abbondanza, di colpo rispetto alle Tecniche di Pittura Classiche si può con l'uso di Applicativi appositi, riprodurle tutte insieme in miriadi di varianti, di colpo un infinito numero di possibilità espressive. 
Dobbiamo essere consci di questo è preservare il nostro Stile, la nostra Linea Estetica, dall'abbondanza dei mezzi espressivi. Sicuramente la Critica deve iniziare a pensare che dal punto di vista dell'Arte Digitale i parametri usati per il giudizio estetico dei lavori Classici, devono probabilmente essere rivisti, ala luce del fatto dell'ampliamento enorme delle possibilità espressive.                                Per fare un esempio Pratico, prendiamo Picasso universalmente conosciuto per avere introdotto il Cubismo.
I suoi periodi sono, prima del Cubismo, Periodo Blu, Periodo Rosa, Periodo Africano , Cubismo Analitico, Cubismo Sintetico.
Ecco, un Picasso Digitale , potrebbe essere moltiplicato come minimo al Quadrato ed avere per lo meno 36 periodi ma non mi stupirei arrivasse alche al Cubo 216 periodi.

Il Futuro è pieno di abbondanza, tieni le tue basi nel passato e  scegli ciò che ti serve veramente,  per  Creare Arte Nuova.


Flavio Fassio pittore - inventore - blogger
Ricerca nuovi territori d'Arte attraverso il Visual StoryTelling.


E dipinge Video come un tempo i Pittori le tele dei Quadri o gli Affreschi sui Muri.

Le Blog.                                                Le Site. 



Si ringrazia Oscar di Montigny per lo spunto via Twitter.



Sarei felice di sapere quali sono le vostre preferenze in termini di Aragoste.
Chi preferite?  StarA - VarB - VarC - oppure Il percorso PerC - che le unisce.

Ciao Flavio.
© Ceci n'est pas un "Quadro". | Powered by Blogger | Design by Enny Law - Supported by IDcopy