-->

martedì 3 maggio 2016

L'arte per sensibilizzare la causa Green 3 pensieri.


La mia arte Green per aumentare la sensibilizzazione di una nuova mobility.

Questo è il mio ultimo lavoro sul mio Instagram account.

Potete trovare tutta la storia qui mel mio account Instagram/Iconosqare:

http://iconosquare.com/flaviofassio


1° Pensiero Green:

Oggi è una stupenda giornata. In mattinata da Torino Centro e dalla via Garibaldi, ho visto passare i Ciclisti che andavano al lavoro. Pochi, veramente poche decine, considerato anche la giornata da urlo, penso che Torino possa fare di meglio, da questo punto di vista.
Penso che lo sparuto numero che decide di avere una mobilità, più in linea con una Green mobility, debba essere premiato, per cercare di produrre uno spirito imitativo che moltiplichi per 10 o per 100 gli attuali Ciclisti Urbani.

Mi piacerebbe vedere Via Garibaldi intasata di biciclette e i viali liberi dalle macchine, Torino deve diventare da questo punto di vista una città del Nord Europa, oppure come Ravenna, dove il tasso delle persone che si spostano in eco-mobilità e molto più elevato che da noi.
Il traffico e i gas di scarico, ci stanno uccidendo, per cui se uno decide di smettere d'inquinare, spostandosi con i mezzi, o con le bici, o ha piedi e/o con tutte le altre tecnologie Green, penso che gli amministratori della città debbano in qualche modo trovare dei sistemi premianti  e di ringraziamento per questa scelta.



Una foto pubblicata da Flavio Fassio (@flaviofassio) in data:

2° Pensiero Green:
Ma perché le gare di Formula Uno sono ancora con il motore a scoppio, perché a livello Unione Europea, non si costruisce una legge che obblighi il passaggio all'Hybrid e poi all'Elettrico nel giro di 5 anni? Stessa cosa per i campionati inferiori per le moto, e tutte le altre categorie da strada e da fuoristrada, comprese le barche.

L'attuale tecnologia permette, di costruire auto da strada che superano ampiamente i 200KM orari totalmente elettriche. Vedi i dati della Tesla S. Per cui non penso che la sperimentazione possa causare una diminuzione di spettacolo e di adrenalina. Su delle formule Uno elettriche, che di sicuro nel giro di poco supererebbero i 300KM orari.

Non sono un economista ma personalmente ritengo, che questa manovra potrebbe portare una decisa accelerazione per un cambiamento della attuale mobilità, verso una ridefinizione di maggiore sostenibilità.




Basta inquinare diventa Green.
3° Pensiero Green:


Visto che a Torino abbiamo molto spazio, dalle parti di Mirafiori, perché non chiediamo alla Tesla, di aprire una filiale qui da noi. Mi sembra che le macchine a Torino le sappiamo fare da sempre, e poi attraverso le Università e il Politecnico potremmo sviluppare la prototipazione di una Macchina Elettrica per il Popolo Italiano. E visto che la faremo a Torino, potremmo chiamarla la, M.E.P.I.T.O.

Vedo già lo slogan: "Con la MEPITO, mi sposto PuliTo."
Oppure più assertivo: " Col Petrolio ho smesso, da oggi sono un DriTo mi sposto in MepiTo."
Anche più sognate " Con MepiTo tu sai che l'aria non inquinerai".

Fammi sapere quale è il tuo pensiero preferito. Quello che credi si possa realizzare, oppure l'ordine nel quale pensi siano da sistemare, aggiungi il tuo se vuoi.

Ciao Flavio



Seguimi sul mio Account Twitter:

© Ceci n'est pas un "Quadro". | Powered by Blogger | Design by Enny Law - Supported by IDcopy