-->

venerdì 24 luglio 2015

Un storia molto personale ...

Title: I tanti me che mi hanno accompagnato fino a qui.Tech. Pittura Trasformazione, misure e materiali a scelta del Cliente.


Quando si inizia a raggiungere una certa età e si diventa veramente maturi, è inevitabile per tutti un'analisi di quello che siamo stati e di ciò che siamo diventati.
Ad un certo momento della vita, in particolare si fà  il punto, "nel mezzo del cammin di nostra vita ...."  è un passaggio che tutti prima o poi dobbiamo affrontare.


Personalmente ho raggiunto il pieno controllo di me stesso, la completa maturità, molto avanti negli anni, verso i 54/55, cogliendo l'occasione che la vita mi ha regalato ad un certo punto ho potuto trasformarmi in ciò che da sempre abitava il mio animo.
Per arrivare a leggere questo segnale, e per arrivare a capire questo desiderio, ho dovuto darmi tempo, capire piano piano, che cosa volevo fare veramente, per il resto della mia esistenza.
Ho potuto prendere questa decisione, grazie ad una fortunata coincidenza di eventi e grazie ad una scelta che con un poco di coraggio sono riuscito a fare, sono sposato e ho una figlia che studia all'università, un figlio che va al liceo e l'ultimo che il prossimo anno farà la 5 elementare, più un cane Bach-Back che ha due nomi.
La scelta è stata quella di non riciclarmi più, all'interno di una professionalità che molto mi aveva dato, ma che ritenevo tuttosommato un'esperienza chiusa senza più ulteriori possibilità di crescita.

Per cui ho deciso di non prendere la strada facile, continuando il percorso logico e lineare di quanto fino a quel momento avevo fatto, ma di provare a cambiare totalmente intraprendendo più che una scelta logica, un percorso di ascolto profondo, del mio vero essere. Sapevo cosa non volevo più essere, ma non sapevo ancora cosa avrei voluto diventare.

Non sono arrivato immediatamente alla decisione, il fatto di imparare ad ascoltarsi implica un percorso, con tempi che non sono immediati.
Si entra in una sorta di "isolamento" che piano, piano permette se si persegue la via e si è veramente decisi,  di arrivare -- prima o poi -- ad un risultato concreto.

Non sapevo come sarebbe terminato il mio percorso, che in tutto è durato 3 mesi, ma alla fine ci sono arrivato, alla conclusione della mia personale via di ricerca interiore, scoprendo e realizzando quello che era da sempre il mio desiderio; Dipingere & Creare.



Title: Il Cambiamento.      Tech. Pittura Trasformazione, misure e materiali a scelta del Cliente.




In questi 2 Quadri-Files che vi propongo c'è un poco il discorso che vi ho fatto, il primo dal Titolo: I tanti me che mi hanno portato fino a qui.
Rappresenta un percorso fatto di diverse --Identità/Esperienze/Maschere--            ( Uno, nessuno, centomila.) La storia passata di una esistenza, ma anche la vostra storia, provate a prendervi 10  minuti e iniziate a verificate tutti i "Tanti Voi" che vi hanno portato fino a Qui.
Date un nome, ai tanti vostri periodi nei quali siete stati uno tei tanti voi stessi, può anche essere che non siete mai stato altro da voi, che siete sempre stati centrati, per cui questo quadro non vi rappresenta, ma secondo me per tuti gli altri  invece funziona, e forse  per la maggiornaza delle persone.

Ne secondo dal Titolo: Il Cambiamento. Ho rappresentato i 3 mesi della mia ricerca interiore, ho rappresentato la cosa come una sorta di istruzione del computer, una routine Go-Sub, un routine che gira su se stessa fino al raggiungimento del risultato.
Questo Quadro-File racconta del mio cambiamento, come potete notare sono andato fino all'osso del mio animo dentro la parte più profonda del mio essere, ho scavato e analizzato a fondo quello che ero stato e quallo che volevo essere, il foulard rosso, che rappresenta il mio pensiero di analisi, mi segue dentro i meandri del mio pensiero fino a  raggiungerne il core, da li scoperta la semplice verità, risale realizzando un fiore che rappresenta la mia nuova vita creativa.

Tutto questo processo è iniziato il 1 aprile del 2013, oggi passati 2 anni e 4 mesi da quella scelta, sono stato letteralmente Trasformato da questa mie scelte, diventando una persona molto diversa da quella che ero prima, ho inventato una nuova tecnica di pittura 30% Classica e 70% Digitale, che ho chiamato :               -- La Pittura di Trasformazione --. Ho creato una nuova forma d'arte, grazie al raggiungimento della dematerializzazione del concetto di Quadro fisico, posso riprodurre in modo virtuale la mia arte attraverso i molteplici canali della multimedialità, e sono diventato il primo pittore di trasformazione al mondo in gradò di dipingere video come i pittori dipingolno le tele dei Quadri.

Tramite questo blog parlo della mia arte, per autopromuovermi, perchè dietro ogni pittore c'e' una storia, e oggi i pittori possono raccontare la propria storia e la proria arte, senza essere mediati da altri, ma grazie ai Social e alla rete possono parlarvi direttamente.
Io ho deciso, dopo che ho compreso il modo dell'arte contemporanea, di intraprendere questa mio personale modo di propormi, e di presentare la mia arte, attraverso  un sito, un blog e diversi profili Social, tutto il mio progetto d'arte è stato concepito a budget zero, e parte da una citazione di R.Matisse chiamandosi appunto: Ceci n'est pas un "Quadro." Io sono abbastanza convinto di essere la nuova proposta dell'arte contemporanea Italiana, la mia arte si è posizionata al centro della Digital Convergencie, che è il posto da dove tutti vorrebbero essere.



Mi sono anche dato una missione, riportare il "Senso" in arte contemporanea, attraverso l'uso di una nuova tecnica molto innovativa, ma che si pone nel solco della tradizione pittorica portando un contributo di "Trasformazione" .

Altro mio obiettivo e quello di fare arte Pubblica e Sociale, per perrmettere a tutti di guardare al concetto di "Quadro" da un nuovo punto di vista mai esplorato prima da nessuno, una nuova esperienza visiva.



Questo articolo è stato curato dagli:
                  After Dead Services for the Perpetuation of  Digital Identity.
Se sei interessato a questo tipo di servizi puoi scirvere a adsxforxpdi@gmail.com
Ricodo che gli ADS 4 PDI sono Servizi per i Viventi e che garantiscono di vincere l'oblio.
Per favore condividimei con i bottoni social e parla della mia nuova arte Visita il mio sito e guarda i Video 
http://www.flavio-manufatti-d-arte.it/


Sezione del Post dedicata all'interattività col Pittore &  Indovinelli; per chi vuole interagire con me provare a cimentarsi in un Quiz di arte contemporanea, non sono difficili, sono solo un poco complicati, ma non troppo.




Eccoli qui sopra, i due Quadri del Quiz:


  • sono la rielaborazione del quadro dal titolo: Il  Cambiamento.
  • Sono due citazioni, dello stesso pittore.
  • Vorrei sapere da voi, se riuscite a dirmi chi è il pittore in questione.
  • Il primo dovrebbe essere abbastanza semplice perchè si riferisce ad un concetto che lui ha sviluppato tra i primi, facendolo diventare sostenzialmente un'icona del suo stile.
  • Il secondo forse è un poco più complesso, in particolare perchè si deve riuscire a capire chi e il pittore in questione, per poi capire a chi si riferisce il Quadro.
Se volete entrare in contatto con me potete scrivermi a flafaxtri@gmail.com


© Ceci n'est pas un "Quadro". | Powered by Blogger | Design by Enny Law - Supported by IDcopy