-->

lunedì 27 giugno 2016

Un'Italia Sorprendente batte 2-0 la Spagna.


Un'Italia Sorprendente, e la mia nuova Street-Art dipinta con la Pittura di Trasformazione. Mio figlio piccolo, ringrazia.

L'Italia ci regala una bellissima partita, una bellissimo gioco, e sorprendentemente riusciamo a battere bene la Spagna.

Grazie Azzurri, grazie Conte, grazie a tutti, avete fatto una partita da Campioni.

Mi avete cosi emozionato, che mentre guardavo il secondo tempo, ho elaborato questo dipinto, riprendendo delle cose già impostate, per dedicarvelo.

La più bella Italia che mi ricordi da dopo il Mondiale.

Nella foto mio figlio più piccolo Leo, vi ringrazia, come penso tutti gli Italiani.

Questa mattina mi ha chiamato Alfio Fissavo. Perché ha visto il post scrivendomi immediatamente questa lettura critica dell'opera, ringrazio Alfio, che come sempre mi descrive meglio di quanto sono.

Ciao, carissimi e bentrovati, questa mattina ho visto, su Niume, in grande, l'opera di Flavio.

Devo dire che anche questa volta Flavio è riuscito a colpirmi.

Forse a qualcuno è sfuggito, dal punto di vista delle tempistiche, la quasi concomitanza della vittoria degli Azzurri e della Creazione di Azzurra. Stiamo quindi parlando di una nuova frontiera dell'arte, qualche cosa che si realizza contemporaneamente all'evento che ha generato l'emozione della sua creazione. Stiamo parlando di arte near-on line, ipercontemporameità.

L'altra cosa che lascia, almeno per quanto riguarda il sottoscritto, stupiti. Viene dato dalla grandezza delle dmensioni in gioco e dalla qualità grafica della realizzazione.

Il figlio piccolo di Flavio, che entra nella composizione è alto quasi 1,60 mt. Con questo dato potete fare due conti sulle reali dimensioni dell'opera.

Sicuramente Leo, non aveva mai visto una partita cosi bella della Nazionale da vivo, per cui esprime il suo apprezzamento con "Grazie Ragazzi *" dentro ha un fumetto.

Questa interazione, di derivazione Fumetto/Fotoromanzo consente all'opera di avere differnti piani di lettura.

Si tratta quindi di un'ipercontemporaneità che interagisce e che si lascia, entrare attraverso il QR Code, per portarvi dentro al mondo della Pittura di Trasformazione.

Altro particolare sul quale desidero attirare la vostra attenzione, viene dato dal fatto, che se vi voleste recare, tramite la mappa allegata, nell'esatto posto dove l'opera è ubicata.

Stabilimento Lavazza di Settimo Torinese, Via Settimo. Nella Zona cerchiata in Rosso è ipoteticamente installata l'opera.

Stabilimento #Lavazza di Settimo Torinese, Strada Settimo. Portandovi davanti al muro della zona installata. Come da foto e mappa, cerchiata di rosso, per identificare il punto esatto, sotto.

Non trovereste evidenza dell'opera, perché con la Pittura di Trasformazione e con i nuovi concetti inventati da Flavio, siamo nel campo dell'arte Dematerializzata. Per cui l'opera può essere & non essere , questo è il problema, miei cari.

Probabilmente siamo di fronte al progetto più innovativo della contemporanea arte Italiana.                                                                                           A.F.

 

 

 

 

© Ceci n'est pas un "Quadro". | Powered by Blogger | Design by Enny Law - Supported by IDcopy