-->

mercoledì 23 novembre 2016

Fotografato un Alieno a Torino.

Copyright Flavio Fassio Vietata la riproduzione
Fotografato un Alieno a Torino. Lavoro esefuito con la Pittura di Trasformazione e la foto creativa da #Instagram. @flaviofassio
Eccola qui la foto dell'Alieno scattata a Torino. Non si può distinguere il luogo esatto perché l'Alieno è sempre circondato da questa coltre di nebbia rosa che sembra emanare dal suo corpo. Dalla descrizione di Flavio Fassio ( fotografo - pittore - inventore - blogger e molto altro di cui per brevità non diciamo qui) che l'ha praticamente immortalato, siamo dalle parti del Balon a Torino.

Ecco come ci descrive l'incontro:
Mi trovavo al Balon, per la riunione di coordinamento dell'Associazione Culturale  Due Fiumi, della quale faccio parte, come membro del  consiglio direttivo in qualità di responsabile  della  comunicazione e del web. 
Si tratta di un' Associazione No Profit, che si occupa di Poesia, di Letteratura e di Arte in generale, opera a Torino e Periferia.
Usciti dal ristorante Cinese nel quale di solito teniamo le nostre riunioni, saranno state le 23:30, quando ci siamo salutati. Ero in bici, per cui mi sono attardato per indossare le luci di sicurezza, e liberare la specialissima dalla catena che ha un lucchetto difettoso. Quando a un certo punto sento come una musica, ma non nelle orecchie. Come vi posso spiegare, una sensazione di musica interna al corpo,  come venire da dentro di me. Ecco, come una filodiffusione dell'anima. Mi giro e resto basito, in mezzo alla via, in pieno centro del Balon vedo l'Alieno venirmi incontro
La musica mi dà una grande sensazione di pace, l'Alieno non mi fa paura. Vedo che si avvicina, combinazione avevo il cellulare in mano, perché mi era appena caduto, devo ricordarmi di cambiare il dannato lucchetto scatto una foto, senza pensarci su un secondo. 
Mi sorprendo di questa cosa, sono un poco un bradipo della fotografia, per cui non mi spiego lo scatto fulmineo, forse Lui mi ha aiutato. Non vedo bene, ormai sono dentro una nuvola rosa, ma sento che la foto è riuscita.

La musica piano piano diminuisce, per poi smettere del tutto, Lui è passato, non c'è più. 
Il Balon torna quello di sempre, solo resta attraversato, per chi l'ha visto dall'Alieno.

Guardo il cellulare trovandoci questa incredibile foto dell'Alieno.

Copyright Flavio Fassio.
Fotografato un Alieno a Torino. Lavoro esefuito con la Pittura di Trasformazione e la foto creativa da #Instagram. @flaviofassio
 Mi viene in mente il grande Eugenio, forse l'Alieno è lo stesso che cantava lui ...



 


Nella eventualità volessi seguire la mia arte, il modo più semplice è quello di farlo mettendo "Mi Piace" alla mia Pagina FaceBook:

Tutta la mia arte è nel progetto: Ceci n'est pas un "Quadro"
la trovi nel web, questa è la mia Pagina Personale dove trovi tutte
le varie Identità Digitali  della Pittura di Trasformazione, buona via, prendila sereno c'è molto, moltissimo materiale. 
                         Clicca sulla mia faccia per navigare. 

Flavio FASSIO on Page.is

My social accounts and links I'd like to share are all here, at one Page
© Ceci n'est pas un "Quadro". | Powered by Blogger | Design by Enny Law - Supported by IDcopy