-->

lunedì 4 maggio 2015

L'Occhiale del Salame.


Nel mio disegno si legge: L'occhiale del Salame, da indossare prima di visionare la mia nuova arte, video dipinta.
Sono quasi due anni che ho fatto la mia comparsa sulla scena dell'arte Italiana. Devo dire che tranne in pochi casi, l'occhiale sel Salane è lo strumento ottico usato dai più per guardare alla mia nuova proposta artistica. Credevo fosse un mio problema ma ho scoperto grazie a Umberto Veronesi e al Dalai Lama, che forse non è cosi, per cui con questo articolo cerco di fornire degli elementi aggiuntivi che spero vi convincano a Non indossare + gli occhiali del Salame e con un piccolo sforzo cercare di avvicinarvi ad una nuova forma d'arte.
Ho capito in questi giorni che sono un innovatore,  e sto perseguendo ciò che dice Umberto Veronesi,  nel rispondere alla domanda di Riccarco Luna che chiede
 "chi è l'innovatore?"

Citando Negroponte , Veronesi dice:

"Il vero innovatore è il figlio che nessun genitore vorrebbe avere, lo studente che i professori detestano, l'impiegato che i datori di lavoro non vogliono. l'innovatore, il vero innovatore è un ronpiscatole, non gli và bene niente deve cambiare le regole, deve cambiare le abitudini, deve rifare  l'organizzazione e noi in genere non siamo preparati il mondo si adagia  sullo staus quo.  Perchè mette in discussione lo status quo delle cose, prima che la società sia pronta a farlo".
Perchè dichiaro di essere un innovatore?  
Perchè ho cambiato il modo di guardare al concetto di "Quadro".                  Attraverso i miei Video ho realizzato questa possibilità che prima non c'era.
 Replicando la mia esperienza visiva di studio di un grande Quadro, sono riuscito a realizzare una  virtualizzazione,  attraverso il racconto video della mia personale esperienza visiva. Dentro i miei video alla base dei miei racconti di Quadri, ho messo questa esperienza, con l'intenzione di regalare a tutti una nuova possibilità, una nuova esperienza visiva del "Quadro". .
I miei Video  sono direttamente derivati dai miei Quadri-Files.
Questa derivazione diretta mi permette di affermare che: Io dipingo Video a mano libera.          
La cosa da un certo punto di vista è ancora più sorprendente perchè i Video da me prodotti , sono in Qualità HD, al massimo livello ammesso da YouTube, questo grazie al fatto che la nuova tecnica di pittura che ho inventato, mi lascia dipingere dei Quadri-Files cosi Densi e di una nuova Magnitudo, che permette la sua derivazione diretta da Quadro-File a Video in Qualità HD.
Sono il primo pittore che dipinge Video in HD Quality senza utilizzo di telecamera.
In parole semplici cosa permette di fare quanto spiegato sopra:                                 Permette di produrre una nuova arte di Densità e Magnitudo tali, da potere realizzare opere di dimensioni molto grandi 3 mt  6 mt e 9 mt x lato.  Quadri,  per un'arte Pubblica e Sociale, che si può anche proiettare su schermi cinematografici, oppure su muri, nella piazze, sui monumenti, sulle facciate dei palazzi , per una nuova arte, per un nuovo modo di fare arte e di condividerla in pubblico, per eventi, incontri, per parlare di arte in modo nuovo.
Ricapitolando in ordine cronologico le invenzioni e i nuovi concetti che ho portato in arte sono :
  1. Inventato nuova tecnica di pittura 30%Classica e 70%Digitale.
  2. Possibilità di dipingere Quadri-Files di nuova Densità e Magnitudo.
  3. Derivazione diretta dal Quadro-File x Video HD Quality.
  4. Produzione Video Musicali HD Quality dipinti a mano libera.
  5. Proiezione dei Video  per una nuova arte Pubblica e Sociale.
Questa cosa l'ho perseguita con un progetto: Ceci n'est pas un "Quadro".                   Sono partito da una citazione di René Magritte  un maestro del Surrealismo.
Citando nel titolo e con una mia opera il suo famosissimo: Ceci n'est pas un Pipe.


All'interno di questo progetto, che è attualmente il più innovativo del web relativamente all'arte contemporanea, ho sviluppato molti altri concetti e idee, e poi ho prodotto  la mia nuova pittura, la sua ricerca di "senso" attraverso la mia personale visione prospettica.
Questa è l'altra frase , che mi ha ispirato per scrivere questo articolo. Nel mondo dell'arte io sono una piccola zanzara,  un insignificante signor nessuno in arte, ma non ho paura di confrontarmi pubblicamente su questo social con questo articolo,volete continuare a tenere gli occhiali del Salame?
Oppure potete toglierveli per guardare alla mia arte, liberi da preconcetti e pregiudizi, sono a vostra disposizione per chiarimenti e approfondimenti sulla mia arte. scrivetemi a flafaxtri@gmail.com ,  io ho realizzato nel mio progetto tutte le idee di cui vi ho accennato, sono un innovatore, ma sono una piccola zanzara, per cui ho bisogno di aiuto per raggiungere un grande sogno già realizzato in piccolo, resta  solo da farlo conoscere in grande. 

Vantaggio della mia nuova arte:

  • i miei contenuti sono nel web, al centro della Convergenza Digitale
  • i miei contenuti possono assumere multiformi aspetti fianli, per campagne di Marketing a 360 gradi: stampe (da enormi Cartelloni a piccoli Flyer), accessibilità da ogni oggetto connesso al Web, Proiezioni Cinema o Piazze, stampe su vestiti, oggetti, gadget.
  • i miei contenuti arte si prestamo per veicolare, prodotti di eventuali sponsor per presentare in modo innovativo la Qualità Italiana attraverso l'Arte Italiana.
Spero di trovare qualche Imprenditore-Mecenate che possa capire il vantaggio offerto.       da una  sponsorizzazione del mio nuovo Progetto: Ceci n'est pas un "Quadro".     Grazie Flavio.
Altri contatti dei Social https://about.me/fassioflavio
© Ceci n'est pas un "Quadro". | Powered by Blogger | Design by Enny Law - Supported by IDcopy